080.3325436 info@lab3dz.com

Chi siamo

Lab3dz si rivolge  ad aziende, scuole, professionisti del design, architetti, maker che abbiano bisogno di  tradurre le proprie idee o progetti in un prototipo stampabile.

La nostra azienda si fonda su diversi anni di esperienza di tecnici e professionisti nella modellazione 3D capaci di trasformare e riproporre nuovi itinerari nella didattica e nella ricerca, e creando un nuovo legame tra tecnologia e creatività.

Come funziona

Hai già un file 3D del progetto che vuoi realizzare? Ti basterà inviarcelo.
Non hai un file 3D del progetto che vuoi realizzare? Lo realizzeremo noi per te.

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.

ANATOMIA DI UNA STAMPANTE FDM

ESTRUSORE

Qui è dove il filamento de materiale viene fuso e spinto (estruso) sul piano di stampa. La testa dell’estrusione è anche conosciuta con il nome di “hot end”, a causa delle alte temperature a cui è sottoposto. Normalmente, è presente un indicatore di temperatura. L’hot end può essere sostituito e deve essere sempre tenuto pulito.

ASSI

Queste barre metalliche fanno in modo che le parti in movimento della stampante possono spostarsi liberamente lungo gli assi X, Y e Z. Cosi’ come l’estrusore, anche il piano di stampa può muoversi su e giù e talvolta da un lato all’altro, in modo da aiutare l’estrusore a stampare in posizione corretta.

DISPLAY LED

Non tutte le stampanti hanno questo piccolo schermo, ma quelle che ne sono provviste permettono di visualizzare le informazioni di stampa: dalla temperatura al tempo rimanente per il completamento delle operazioni.

PORTE

Per trasmettere un file alla stampante 3D, è necessario collegarla al computer, oppure utilizzare una chiavetta USB o una scheda di memoria. La maggior parte dei modelli ha una memoria interna e quindi, una volta iniziata la stampa, il computer o la chiave USB possono essere rimossi.

FILAMENTO

Alcune stampanti utilizzano cartucce con il filamento inclusole cartucce quindi vengono inserite al loro interno, in modo simile a quando si fa con le classiche stampanti 2D. Altre stampanti, invece, sono alimentate da una bobina appesa sul retro o sul fianco.

MOTORI

Svolgono il compito di azionare fisicamente le parti in movimento della stampante 3D.

PIANO DI STAMPA

Qui’ è dove vengono riprodotti gli oggetti. Se la stampante è progettata per utilizzare un filamento di ABS, il piano di stampa potrebbe essere riscaldato. Se invece viene usato il PLA, probabilmente è a freddo. Il piano deve essere regolato per essere livellato. Alcune stampanti effettuano questa operazione automaticamente.

Un esempio di realizzazione

Ultime news e articoli

Fonte: stampa3dstore.it

Stratasys svela una nuova piattaforma di post-elaborazione e stampa 3D completamente integrata alla fiera Formnext.

La cella di produzione automatizzata P3 di Stratasys incorpora una serie di sistemi Origin One, oltre a robotica, nastri trasportatori e attrezzature per la finitura delle parti. Una volta che le stampe sono pronte, il braccio meccanico della cella è in grado di...

Le novità presentate da Zortrax at Formnext 2022

Al Formnext 2022, Zortrax mostrerà i suoi nuovi prodotti.Powerful Trio, un ecosistema di stampa 3D in resina appena rilasciato e il nuovo high-fotopolimeri finali dei produttori di resine leader a livello mondiale, Henkel/Loctite e BASF Forward e la nuovissima...

WASP pensa in grande fra sostenibilità, materiali riciclati e stampa 3D per la produzione seriale customizzata.

Al Formnext, la Fiera Europea della stampa 3D, parliamo di rivoluzione tecnologica al servizio dell’ambiente. Al Formnext 2022, la principale Fiera Europea dell’Additive Manufacturing, WASP presenta due linee di stampanti 3D ideate, progettate e sviluppate da due team...

Zortrax in collaborazione con BASF e Henkel lancia un raffinato sistema di stampa 3D in resina e post-elaborazione per parti finali di uso

Zortrax ,  blasonata azienda polacca famosa per le sue soluzioni di stampa 3D, , lancia un raffinato sistema di stampa 3D e post-elaborazione in resina: un potente trio,costituito da una stampante 3D LCD UV di livello industriale, Zortrax Inkspire 2, nonché da un...

A Padova la Stampa 3D per la formazione dei cardiochirurghi di domani

Il team del Professor Vida dell’Azienda Ospedale Università Padova ha progettato e realizzato con tecnologia Formlabs un simulatore della gabbia toracica trasportabile e modulabile per agevolare la formazione in cardiochirurgia pediatrica La stampa 3D negli ultimi...

Materiali

VISIJET COLOR

Con la tecnologia ColorJet Printing (CJP), le stampe in gesso consentono di ottenere i migliori risultati possibili in termini estetici.

materiale composto da una finissima polvere minerale di colore bianco latte, simile al gesso e contenente speciali additivi che la rendono immune dall’umidità. Essa viene stampata strato per strato (ogni strato 0,1mm) e colorata direttamente durante la stampa

PLA

Il PLA è un materiale biodegradabile. Non è tossico e ha un odore gradevole quando viene stampato. Il PLA ha valori di deformazione molto bassi, è adatto per la stampa di oggetti con precisione del dettaglio.

ABS

L’ABS è un materiale flessibile e resistente. L’ABS sostituisce il PLA in applicazioni dove è richiesta alta resistenza al calore.

NYLON

Con il Nylon è possibile stampare pezzi per applicazioni che richiedono resistenza all’usura. Per utenti esperti, presenta la possibilità di essere tinto facilmente.

MATERIALI SPECIALI

PLA con Fibra di Carbonio

Il PLA con fibre di carbonio è un filamento incredibilmente duro e resistente alla flessione, è solido come una roccia. La finitura di questo materiale è nera e opaca, ma le particelle di carbonio donano brillantezza agli oggetti.

Gummyfy

Gummify di IRA3D è l’incredibile filamento elastico TPU in grado di non deformarsi e di ritornare alla forma originale! Le sue molteplici applicazioni, dai pannelli per l’automotive agli strumenti medici, lo rendono un prodotto unico.
Inoltre è dotato di varie proprietà utili, tra cui elasticità, flessibilità e resistenza a olio, grasso e abrasioni.

Legno

è composto dal 35% di fibre di legno riciclate e da un polimero legante. Puoi stampare oggetti flessibili che hanno l’aspetto e l’odore del vero legno, puoi rifinirli e dipingerli proprio come gli oggetti in legno.

Resina

La resina dura Formlabs resiste nel tempo e agli urti, anche molto forti. Studiata in laboratorio per resistere a forti sollecitazioni, più solida dell’ABS, è ideale per stampare giunti a scatto e altri oggetti ingegneristici. Le tue applicazioni tecniche finalmente trovano nella resina dura Formlabs il materiale-chiave per stampe solide come la roccia e facili da avviare.

PLA ANTIMICROBICO

filamento antibatterico al mondo che riduce la formazione di germi e batteri. È un materiale eco-compatibile e non contiene sostanze tossiche. Potrai stampare giocattoli e oggetti liberi dai microbi!

PET

Il PET è un materiale facile da stampare. È molto interessante per la stampa 3D per la sua elevata trasparenza e bassa deformazione.

GRAFENE

Il filamento conduttivo al grafene è specificamente progettato per consentire di stampare in 3D componenti elettricamente conduttivi. È un materiale eccellente per progettare una vasta gamma di applicazioni.

Software

RHINO 5

Rhino è in grado di creare, modificare, analizzare, documentare, renderizzare, animare e tradurre curve, superfici, solidi, nuvole di punti e mesh poligonali NURBS*. Non ci sono limiti di complessità o dimensioni.

CREO PARAMETRIC

Il software di modellazione 3D più potente e flessibile del settore

La Tecnologia Unite di Creo rende tutto più semplice. Con pochi clic possiamo integrare in maniera trasparente i modelli CAD creati in altri sistemi direttamente in Creo Parametric e quindi rivolgere la nostra attenzione a ciò che conta, ovvero il vostro progetto.

MATERIALISE MAGICS

Il più potente Software per la Stampa 3D

Materialise Magics è un software per la stampa 3D utile per la preparazione dei dati e la redazione di STL/OBJ. Intelligente e versatile, è dotato di un’interfaccia utente intuitiva e personalizzabile. Questo software leader di settore guida in modo efficiente attraverso ogni fase del processo di Additive Manufacturing (AM) o workflow di stampa 3D:

  • Importa file cad nativi e mesh di ogni tipo
  • Ripara e prepara i file per la stampa
  • Migliora e modifica la mesh
  • Prepara la piattaforma di costruzione
COREL DRAW

ARTEC STUDIO 15

Hardware

ZORTRAX M300

Zortrax M300

Il nome del nuovo modello suggerisce già le dimensioni del piano di stampa, appunto 300 x 300 x H 300 mm. Quindi un deciso incremento rispetto all’ormai “piccola” M200. I fan di Zortrax apprezzeranno sicuramente il massimo volume stampabile soprattutto per non dover sempre spezzare molte stampe ed incollarle poi in post.

La massima risoluzione del layer è di 90 micron fino ad arrivare ad un massimo di 300 micron. Non molto, rispetto ai competitor, però sappiamo benissimo l’ottima gestione di stampa da parte di questa macchina. L’ugello può arrivare sino a 380 °C e stranamente è con il classico diametro da 0,4mm.

FORM 2

Stampante 3D

La Form 2 è stata premiata come migliore Stampante 3D Top World 2015. Sviluppata e prodotta da Formlabs, rappresenta ad oggi uno standard di mercato riconosciuto ed apprezzato in tutto il mondo.

A differenza di altre stampanti 3D desktop disponibili sul mercato, la Form 2 utilizza la tecnologia a stereolitografia (SLA).

I vantaggi della tecnologia SLA sono:

  • Velocità senza paragoni
  • Precisione massima e non paragonabile alle DLP

Scheda Tecnica

Tecnologia
Stereolitografia (SLA)
Dimensioni
35 × 33 × 52 cm
13.5 × 13 × 20.5 in

Volume di stampa
145 x 145 x 175 mm
5.7 x 5.7 x 6.9 in

Risoluzione di stampa
Dimensione Min. Dettaglio
25 micrometri

Diametro Punto Laser
(FWHM)
140 micrometri

 

POETRY INIFINITY

Poetry Infinity: Tecnologia FLD per creare prototipi alla velocità della luce

Poetry Infinity è la nuova stampante 3D iper veloce e super precisa della giovane start up italiana Ira3D.

Una delle innovative caratteristiche che contraddistinguono la stampante è la tecnologia FLD (Fast Layer Deposition), che permette di creare modelli in maniera additiva sovrapponendo strati di filamento plastico l’uno sull’altro fino ad ottenere l’oggetto finito. Con la nuova tecnologia FLD Poetry Infinity raggiunge l’incredibile velocità di 400 mm/s, con una riduzione sui tempi di stampa stimata dell’80%.

Inoltre, l’estrema precisione di Poetry Infinity, con i suoi 15 micron (0,015 mm) di risoluzione, garantisce la realizzazione di prototipi e oggetti finiti e pronti all’uso dal design perfetto in poco tempo, abbattendo i costi di gestione e manodopera dedicata.

PROJECT 460 PLUS

Stampante 3D Professional

La ProJet 460Plus è la stampante 3D a colori più conveniente al mondo per via della semplicità d’uso più alta della sua categoria.

La ProJet 460Plus è caratterizzata da 3 canali CMY, ed opera con materiali di costruzione sicuri ed affidabili. In più, grazie al suo peculiare controllo attivo delle polveri e alla riduzione delle scorie liquide a zero, e la stampante ideale per la stampa professionale.

Caratteristiche Tecniche
Colore Full CMY
Dimensione Minima dettaglio 0,15 MM
Spessore dello strato 0,1 MM
ARTEC EVA

Scansioni 3D rapide per professionisti

Artec Eva è la scelta ideale per ottenere velocemente un modello 3D accurato e già texturizzato di oggetti di medie dimensioni, come un busto umano, un cerchione, o il sistema di scappamento di un’auto. Scansiona velocemente, catturando con misure precise in alta risoluzione.

Specifiche di Artec Eva:

Accuratezza 3D 0.1 mm
Risoluzione 3D 0.2 mm
Dimensione dell’oggetto A partire da 10 cm
Scansione a colori
Tracciamento senza marcatori A geometria ibrida e basato sui colori
Tasso di ricostruzione 3D 16 FPS
Formati di output Tutti i formati più diffusi, tra cui STL, OBJ, PLY, BTX

LAB3DZ

a CADING SRL company